5 motivi per cui hai bisogno di Facebook per la tua piccola impresa

5 buoni motivi del perché facebook

Il successo del social media marketing non significa essere su tutti i canali. Si tratta di coinvolgere i tuoi migliori clienti e condividere con loro contenuti utili, pertinenti e di valore. Ma può essere difficile decidere su quali piattaforme di social media essere presenti, specialmente quando ne escono continuamente di nuove! 

Mentre la tua strategia sui social media dipenderà dal tuo settore e dal tuo pubblico, Facebook è un ottimo punto di partenza. Essendo la piattaforma social più popolare al mondo con oltre 2,7 miliardi di utenti attivi, Facebook ti aiuterà a interagire con i tuoi follower e a fornire loro contenuti utili che possono portarli al tuo sito Web e/o a una decisione di acquisto.

Ecco cinque motivi per cui hai bisogno di Facebook per la tua piccola impresa:

1. Costruisci la consapevolezza e la fiducia del marchio.

Che tu possieda una panetteria, uno studio legale o un’impresa di costruzioni, devi spargere la voce sulla tua attività per ottenere clienti e far crescere la tua base. Dal momento che così tante persone sono già sui social media, perché non raggiungere potenziali clienti lì? Quando qualcuno scopre la tua attività mentre scorre Facebook, avrà la possibilità di fare clic sul tuo sito Web e saperne di più sulla tua azienda, su come aiuti gli altri e perché dovrebbero considerare di lavorare con te.

Anche se qualcuno visita la tua Pagina aziendale di Facebook e non è pronto a prendere una decisione di acquisto, può comunque trovare valore nei contenuti di sensibilizzazione e considerazione che condividi. Ciò può includere blog sul tuo sito Web, collegamenti a siti di settore di terze parti, pagine di destinazione con PDF controllati e altro ancora. 

Tutti questi pezzi incoraggeranno le persone a conoscere meglio la tua attività e a fidarsi di te come risorsa esperta e utile che non sempre spinge una vendita. E quando sono pronti per l’acquisto, potrebbero essere più propensi a rivolgersi a un’azienda che hanno imparato a conoscere e di cui si fidano: la tua!

2. Indirizza i tuoi migliori clienti con gli annunci.

Il feed delle notizie di Facebook mostra agli utenti i contenuti più rilevanti per loro. Ciò significa che solo lo 0,5% dei tuoi attuali follower vedrà effettivamente i tuoi contenuti pubblicati. Ma se vuoi raggiungere potenziali clienti, puoi creare una strategia pubblicitaria sui social media . Gli annunci di Facebook possono mirare al tuo pubblico ideale, sono misurabili e hanno un ottimo ROI come opzione di marketing a basso costo per le piccole imprese.

Quindi, come trovi e scegli come target il tuo pubblico ideale? Quando le persone si registrano per un account Facebook, possono fornire la loro età, sesso, posizione, interessi e altre informazioni. Quindi, Facebook analizzerà quali contenuti pubblicano, condividono e con cui interagiscono per identificare meglio i loro interessi (e mostrare loro i contenuti che vorranno effettivamente leggere). Quindi, puoi utilizzare queste informazioni per creare annunci di Facebook che vengono visualizzati solo per il tuo pubblico di destinazione.

Se sei preoccupato per il costo o l’efficacia della pubblicità su Facebook, il prezzo medio per un annuncio è effettivamente diminuito del 9% alla fine del 2020 e l’utente medio fa clic su 12 annunci ogni mese . Così la gente non vede e fare clic sugli annunci, e si può essere una parte accessibile della vostra strategia di marketing!

3. Aumenta la SEO e il coinvolgimento.

Come accennato in precedenza, la semplice pubblicazione sulle pagine della tua attività di solito non porterà nuovi affari. Ma potrebbe stimolare ulteriori affari dai clienti attuali . Ciò avviene attraverso contenuti utili, che possono tradursi in migliori classifiche di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) e un maggiore coinvolgimento tra te e i tuoi follower di Facebook.

Google e altri motori di ricerca esaminano il tipo di contenuto che pubblichi sulla tua Pagina aziendale di Facebook, nonché il modo in cui le persone interagiscono con i tuoi contenuti (ad esempio, facendo clic, apprezzando e/o condividendo). Condividendo i contenuti dal tuo sito web, puoi indirizzare più traffico alle tue pagine , che i motori di ricerca considerano un segno che il tuo sito web ha contenuti utili e pertinenti che le persone vogliono leggere e con cui interagire. Questo, a sua volta, può portare a migliori classifiche SEO (o essere più in alto nella pagina dei risultati di Google).

Insieme a una spinta SEO, contenuti eccezionali (e coerenti) che incoraggiano l’interazione sociale miglioreranno il coinvolgimento sulla tua pagina aziendale di Facebook. Post regolari, link e video condivisi e altri contenuti ti daranno la possibilità di raggiungere i tuoi clienti ogni giorno . Puoi anche coinvolgere i tuoi follower attuali incoraggiandoli a farti domande, condividere i tuoi post o lasciare una recensione su Facebook della tua attività.

Eva Colella 7-principali-motivi-per-avere-un-sito-web-aziendale-nel-2021

4. Connettiti con i tuoi follower.

Configurare Facebook per la tua piccola impresa ti darà la possibilità di comunicare faccia a faccia con i clienti e condividere con loro informazioni utili. Oltre a fornire contenuti per loro , possono condividere di più su se stessi con te . Invitare le loro interazioni, commenti e feedback ti consentirà di scoprire chi sono e cosa stanno cercando in un’azienda, prodotto o servizio.

Inoltre, fare uno sforzo per connettersi con i tuoi follower darà alla tua azienda un lato più umano e farà sembrare la tua pagina più simile a una comunità . Questo è ciò che molti acquirenti di oggi cercano in un’azienda; non vogliono solo conoscere prodotti e servizi utili. Vorrebbero anche vedere su quali valori fondamentali opera la tua azienda, quali organizzazioni non profit della comunità sostieni e com’è la tua cultura aziendale. Quando condividi queste cose sulla tua Pagina aziendale di Facebook (in modo professionale e appropriato), quelli con valori, passioni o mentalità simili saranno più inclini a connettersi con te (o addirittura a diventare tuoi clienti).

5. Analizza le metriche utili.

Una volta che hai iniziato a commercializzare la tua attività con Facebook, ti ​​consigliamo di analizzare il rendimento dei tuoi post e delle inserzioni . Ciò ti consente di vedere quali contenuti sono stati i più pertinenti, interessanti e utili per i tuoi clienti. Analytics può anche aiutarti a modificare la tua strategia sui social media per un migliore coinvolgimento del pubblico se non si sono collegati a un determinato tipo di contenuto, ora del giorno per la pubblicazione o qualsiasi altra cosa.

Per accedere a queste analisi , accedi a Facebook e fai clic su Insights nel menu in alto. Questo ti porterà a una panoramica che fornisce un riepilogo di tutto ciò che è successo con la tua Pagina aziendale di Facebook nell’ultimo giorno, settimana o mese. Puoi quindi analizzare tutti i tipi di metriche , tra cui:

  • A che ora del giorno il tuo pubblico di destinazione è più coinvolto? 
  • Tipi di contenuti che hai condiviso (video, risorse esterne, ecc.)
  • In che modo le persone hanno interagito con i tuoi contenuti (mi piace, commenti, condivisioni, ecc.)
  • Quanti utenti hanno cliccato sul tuo sito web dai social media
  • Quale contenuto è stato il più (e il meno) popolare tra il tuo pubblico

Ora che sai perché hai bisogno di Facebook per la tua piccola impresa, sei pronto per iniziare a interagire con i clienti online!

All’inizio tutto questo può sembrare travolgente, soprattutto se stai ancora imparando i dettagli di Facebook, o se sei preoccupato di pubblicare sulla tua Pagina aziendale e di monitorare regolarmente i commenti. Potresti anche non avere il tempo (o il desiderio) di creare, gestire e analizzare post e annunci da solo – e va bene! 

Un’agenzia di social media marketing può aiutarti a pianificare una strategia di Facebook, impostare un budget pubblicitario, gestire la tua pagina e analizzare il coinvolgimento. Quindi puoi sederti, rilassarti e fare ciò che sai fare meglio: guidare la tua attività e guardarla crescere.

 Contattami per un preventivo gratuito.