Come creare un canale YouTube nel 2020

Come creare un canale YouTube nel 2020

Come creare un canale youtube nel 2020

Come creare un canale YouTube nel 2020

COME CREARE UN CANALE YOUTUBE  NEL 2020

YouTube è il secondo motore di ricerca più grande, con  1,9 miliardi di utenti in tutto il mondo , dimostrando che si tratta di una piattaforma con un enorme potenziale di guadagno. 

Sei pronto a costruire un canale YouTube nel modo giusto?

COME CREARE UN CANALE YOUTUBE  NEL 2020: un ottimo modo per connettersi con le persone.

Il fatto che stai leggendo questo articolo dimostra che vuoi avviare un canale YouTube.

Rispetto e ammiro il tuo desiderio perché significa che hai il coraggio di metterti in gioco. Ma soprattutto, dimostra che vuoi aiutare e servire gli altri.

Capisco che non è semplice  parlare davanti a una telecamera. Per natura, anche se sono molto estroversa,ho avuto non poche difficoltà a girare i miei primi video. Mi ci è voluto molto tempo per sentirmi a mio agio e trovare fiducia in quello che faccio. Quando ho creato il mio canale YouTube, la mia famiglia e i miei amici mi prendevano in giro perché non capivano cosa stessi facendo.

Ma io ho continuato per la mia strada e i miei video sono serviti a molte persone dove hanno trovato informazioni utili sia sul marketig che sul mio network.

COME CREARE UN CANALE YOUTUBE  NEL 2020: Suggerimenti per iniziare

  1.  YouTube è un gioco a lungo termine

Nessuno avvia un canale YouTube, pubblica alcuni video e ottiene subito visualizzazioni. Non è così che funziona il processo. Quando inizi, nessuno sa chi sei. Pertanto, non otterrai iscrizioni o visualizzazioni.

È facile sentirsi frustrati perché nessuno sta guardando i tuoi video immediatamente. Molte persone non possono resistere a questa fase iniziale. È importante ricordare che ogni nuova abilità o impegno richiede pratica.

Molte persone sono molto legate ai risultati su YouTube. Giudicano i risultati in base alle visualizzazioni, agli iscritti e, inutile nasconderlo, alla quantità di denaro guadagnata. Quando non vedono risultati, si scoraggiano e si arrendono.

Il modo migliore per superare questa fase difficile della creazione del tuo canale YouTube è riconoscere i vantaggi che stai ricevendo nello svolgere il lavoro.

Devi capire che, con ogni video che registri e pubblichi, stai migliorando le tue capacità comunicative, la sicurezza e la personalità. Queste abilità si traducono in ogni altra area della tua vita.

Se riesci a continuare a pubblicare contenuti per diversi mesi, farai progressi.  Alla fine, il tuo canale YouTube diventerà qualcosa che ha una base di iscritti che ti supporterà. 

  1. Non pensare alla perfezione

In molti pensano di non poter avviare un canale YouTube fino a quando tutto è perfetto, in termini di illuminazione, configurazione, audio, ecc.

La realtà è che queste cose non sono così importanti come pensi.

Ciò che conta di più è chi sei e il messaggio che stai trasmettendo nei tuoi video.

Le persone trascureranno i dettagli se i tuoi contenuti sono buoni. Condividi qualcosa che può aggiungere valore alla vita delle persone, tanto da motivarli e metterli in condizione di guardare il mondo da una lente diversa.

Mi sforzo sempre di rendere il messaggio nei miei video il più semplice possibile. 

Quando ho aperto il mio canale YouTube, registravo i miei video con il mio Iphone  poggiato su dei libri. 

  1. Decidi la nicchia a cui vuoi rivolgerti con il  tuo canale

Decidere  una nicchia è molto importante.

Quando le persone creano un canale, molto spesso vogliono parlare di cose che li interessano.

Da qui il desiderio di un blog. Il problema con questo approccio è che pochissime persone sono blogger di successo.

YouTube è un motore di ricerca. Le persone sono alla ricerca di contenuti che possano aiutare a risolvere i loro problemi.

Chiediti: “Cosa cercano le persone online per creare contenuti”

Questo è il modo migliore per iniziare con il tuo canale YouTube.

Pensa a una nicchia o un argomento in cui hai qualche conoscenza o esperienza, quindi fai delle ricerche per determinare ciò che altre persone stanno creando in quella nicchia. Questo è un ottimo modo per imparare dagli altri, oltre a farsi un’idea di quale sia la domanda per quella nicchia.

 

Come creare un canale YouTube nel 2020 e monetizzare

Il primo modo per fare soldi tramite YouTube è tramite gli annunci YouTube. 

Questo succede se hai un account Google Adsense collegato al tuo canale YouTube. 

Se Google Ads attiva la monetizzazione per i tuoi video, verrà visualizzato un annuncio, sia durante il pre-roll prima che il video venga riprodotto, sia quando gli annunci possono essere riprodotti in tutto il video.

Ogni volta che qualcuno guarda un annuncio e fa clic su di esso, guadagni.

Tuttavia, tieni presente che la quantità di denaro che guadagni dipende da quante visualizzazioni ottengono i tuoi video.

Ciò che è ancora più importante è il numero di inserzionisti che pubblicizzano su un video specifico. Quindi, scegliere una nicchia redditizia ti farà sempre più soldi.

A tal proposito ti suggerisco di leggere anche l’articolo Come crescere su YouTube nel 2020

Come creare un canale YouTube nel 2020: Conclusione

Ora che sai come creare un canale YouTube, probabilmente stai pensando a tutti i fantastici contenuti che vuoi creare per il tuo nuovo canale. 

Ti consiglio di  pianificare il tutto e di fare delle ricerche sia sui trand del momento che vuoi trattare, o magari approfondimenti su argomenti già trattati da qualcuno mettendoci del tuo.

Buon lavoro!

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

 

Come configurare e creare il tuo canale YouTube. 

Il tuo canale è il tuo profilo su YouTube

Ad ogni account YouTube è associato un canale. 

Un account YouTube è uguale a un account Google e la creazione di un account YouTube ti consentirà di accedere ad altri prodotti Google, come Gmail e Drive.

Ecco come procedere per creare il tuo account YouTube:

  • Crea il tuo account o usa quello esistente. Aggiungi le parole chiave nella sezione Avanzate delle tue Impostazioni, per aiutare le persone a trovare il tuo canale.

Assicurati che le tue parole chiave siano pertinenti ai tuoi contenuti.

  • Crea il tuo nome utente. Se è breve, facile da ricordare e originale, le persone saranno più inclini a ricordarti. Tuttavia, se stai utilizzando un account esistente, puoi sempre modificare il tuo nome utente modificandolo sul tuo account Google+.

Account YouTube: the content is the king

  • Aggiungi contenuti di qualità e non molto lunghi, e ricordati di caricare regolarmente e ad essere coerente con i tuoi caricamenti. Anche se i tuoi contenuti non sono grandi all’inizio, con la pratica riuscirai a renderli perfetti. Cerca di rendere ogni video migliore dell’ultimo. Imparerai man mano che vai avanti.
  • Migliora i tuoi contenuti utilizzando una buona fotocamera o provando software o tecniche di editing migliori. Prova anche a migliorare il modo in cui le cose vengono filmate. Usa un cavalletto, chiedi ad un amico di aiutarti o illumina meglio le tue scene. Tutto ciò ti porterà ad avere un prodotto finale migliore che a sua volta ti aiuta a ottenere un pubblico migliore.
  • Caricando regolarmente ti permette di mantenere un pubblico e avrai  maggiori probabilità di far iscriverne dei nuovi  aggiungendo contenuti a scadenze regolari mantenendo più o meno la stessa line sull’argomento da te proposto.
  • Assicurati di taggare i tuoi video con parole chiave che descrivono il contenuto, oltre a una descrizione accattivante. Questi aiuteranno a guidare le persone verso i tuoi video dalle ricerche su YouTube.

Come ottenere del pubblico sul tuo canale YouTube

Costruire un pubblico è la chiave per aumentare la tua monetizzazione. Hai bisogno che le persone guardino i tuoi annunci per ricavarne dei profitti. Non c’è un segreto per ottenere più abbonati, basta avere dei buoni contenuti con parole chiave appropriate.

  • Continua a caricare contenuti e a cercare di coinvolgere le persone. Invia il tuo video su Instagram, Twitter e Facebook. Condividilo con le persone. Distribuiscilo altrove su Internet.
  • Interagisci con i tuoi spettatori rispondendo ai commenti e creando video occasionali direttamente correlati ai commenti e alle domande degli spettatori. Connettersi con la tua comunità porterà più membri in quella comunità.

Come monetizza dai tuoi video. 

Per iniziare a guadagnare denaro sui tuoi video, devi abilitare la monetizzazione. Ciò significa che stai consentendo a YouTube di inserire annunci nel tuo video. Ciò significa anche che riconosci il fatto che nel tuo video non è presente materiale protetto da copyright.

Per fare ciò devi soddisfare dei requisiti. 

Hai bisogno di almeno 4.000 ore di controllo nei precedenti 12 mesi e 1000 abbonati per iniziare a guadagnare denaro.

Imposta Google AdSense  

Puoi impostare Google AdSense gratuitamente sul sito Web di AdSense. Fai clic sul pulsante Iscriviti ora per iniziare a creare il tuo account. Devi avere almeno 18 anni per creare il tuo account. Se sei più giovane di quello, avrai bisogno di un adulto per aiutarti.

Hai bisogno di PayPal o di un conto bancario e di un indirizzo postale valido, nonché di altre informazioni in modo che AdSense possa verificare chi sei e a chi inviare i soldi. Guadagni solo denaro per clic su un annuncio e un importo inferiore per visualizzazione, ma si aggiunge nel tempo. Questo è il motivo per cui avere un pubblico è la chiave.

Controlla la tua analisi. 

Una volta che hai alcuni video online, monetizzati e visualizzati, puoi controllare le loro analisi per vedere come stanno andando. Fai clic sull’opzione Analytics nel tuo menu Canale. Qui puoi visualizzare le entrate stimate, il rendimento degli annunci, le visualizzazioni dei video, i dati demografici e altro ancora.

Utilizza questi strumenti per vedere come i tuoi contenuti stanno risuonando con il tuo pubblico. Puoi modificare il tuo contenuto o il tuo marketing se stai scoprendo che non stai attirando gli utenti che desideri.

Commercializza i tuoi video altrove. 

Non mettere i tuoi video solo su YouTube! Avvia un blog, crea un sito web o pubblicalo su altri video o siti di social media. Più visualizzazioni ottengono, meglio è. Condividendo il collegamento o incorporando il video su Internet, si aumenta la possibilità che venga notato.

Diventa un partner di YouTube . 

I partner di YouTube sono membri di YouTube che hanno monetizzato i video con un gran numero di visitatori. I partner hanno accesso a più strumenti per la creazione di contenuti e possono vincere premi per il numero di spettatori che hanno. I partner ottengono anche l’accesso a molti più consigli e suggerimenti per la comunità.

Puoi richiedere la partnership di YouTube in qualsiasi momento tramite la pagina dei partner di YouTube. Per poter accedere ai più potenti programmi per i partner, devi avere 15.000 ore di visualizzazione cumulative per il tuo canale negli ultimi 90 giorni.

Aumenta le entrate di YouTube con il servizio Supp.me. 

Supp.me permette di creare facilmente sondaggi e quiz gratis. Basta creare una domanda per i tuoi abbonati e invitarli a rispondere. Più persone visitano le pagine che hai creato su Supp.me, più guadagni. Questo è un ottimo modo per ottenere feedback dal tuo pubblico (puoi chiedere idee per nuovi video e così via) e aumentare i tuoi guadagni allo stesso tempo.

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo!

 

Lascia un commento