Storie di Instagram: Come costruire il tuo pubblico con le storie

Eva Colella

Eva Colella

Storie di Instagram: Come costruire il tuo pubblico con le storie

Non è un segreto che le storie per molti siano un grosso problema su Instagram. Non si sa mai cosa dire, pubblicare e magari molti si sentono bloccati.

Eppure, oltre 400 milioni di persone usano le storie quotidianamente, e questo non è una sorpresa.

Come costruire il tuo pubblico con le storie di Instagram

Boom di storie

La recente esplosione del contenuto della narrazione non è un caso. In effetti, Instagram ha spinto forte sia i marchi che gli utenti a salire sul carro delle Storie.

Funzionalità coinvolgenti come l’adesivo domande e tocchi creativi come la musica rendono le storie davvero uniche nel loro genere in termini di contenuti su Instagram. Nel frattempo, l’introduzione degli annunci Stories, di brand e aziende, ma non solo, sta rimarcando sempre più il potere di vendita delle aziende nelle Stories.

Infatti, le storie non sono più viste come una novità, ma sono un elemento base di Instagram stesso. Ma se non “ottieni” visualizzazioni nelle storie o non sai come funzionano, la loro popolarità potrebbe farti grattare un po’ la testa. (Problemi ad impostare un profilo Instagram di successo? Clicca qui)

Non preoccuparti. 

In questa guida, analizzeremo come utilizzare le storie di Instagram per la tua azienda o il tuo Brand. 

Prima di tutto: analizziamo come funzionano le storie nella maniera più semplice.

Introdotto come una sorta di successore dello stile di ” “self-destruct”” di Snapchat, il concetto di Stories è in realtà piuttosto semplice.

Cosa c’è di così speciale nelle storie di Instagram?

In realtà, Stories consente agli utenti di creare un feed di contenuti sequenziali che scompare entro 24 ore dalla pubblicazione. I contenuti della trama possono essere foto statiche o video, incluso il video creato tramite Boomerang.

In altre parole, si deve pensare alle storie come a una sorta di feed secondario ed esclusivo di contenuti per i tuoi follower più dedicati. Tocchi creativi come didascalie e sovrapposizioni uniche rendono le storie totalmente diverse dai post tradizionali.

Il contenuto della storia è anche prioritario, nel senso che Instagram mette in evidenza le storie aggiornate nel tuo feed. Il cerchio viola attorno alla foto del tuo profilo fa sapere ai follower che hai aggiunto di recente una tua storia. Questo crea un senso di urgenza e scarsità attorno alle tue storie, rendendole una sorta di contenuto imperdibile esclusivo per i follower che sanno.

Come costruire il tuo pubblico con le storie di Instragram

Stories in evidenza

Detto questo, puoi salvare le Storie sulla tua home page per trasformarle in contenuti statici sotto forma di “Aspetti salienti”. Ecco un esempio dalla pagina di Funko che promuove tonnellate di Storie del passato evidenziate nella loro biografia.

In altre parole, tra la loro natura sensibile, il tempo e la libertà creativa, le aziende possono fare molto per sfruttare questo formato.

Detto questo, potresti avere ancora problemi a capire come usare Instagram Stories per le aziende o il brand.

Dopotutto, la libertà creativa non è tutto. Inoltre, senza tag o didascalie disponibili, da dove inizi con Stories?

5 tipi di storie Instagram da provare per le aziende

Le stranezze creative e lo stile sequenziale delle storie lo rendono davvero perfetto per una varietà di campagne per le aziende. Di seguito ho evidenziato cinque diversi tipi di storie che sono popolari con marchi di tutte le forme e dimensioni.

Tutorial – tutorial – tutorial

Il formato sequenziale delle storie le rende perfette per i contenuti dettagliati. Dalle ricette ai tutorial di bellezza, dal video comico a quello intellettuale, questi contenuti di dimensioni ridotte rappresentano un’alternativa accattivante ai tradizionali video o post di blog.

Marchi come  Samsung, ad esempio, ha capito perfettamente come utilizzare le storie di Instagram per impegnarsi e educare allo stesso tempo. Nelle sue Story Samsung, analizza passo dopo passo come scattare la foto perfetta utilizzando un dispositivo Galaxy. E come una sorta di invito all’azione, Samsung incoraggia i follower a condividere le loro creazioni utilizzando l’hashtag #withGalaxy per l’opportunità di essere presenti nei loro feed:

Condivisione di contenuti generati dagli utenti (UGC)

Molti marchi condividono storie dedicate ai contenuti generati dagli utenti. Ad esempio,  Converse  usa il suo hashtag #FOREVERCHUCK per mostrare le foto dei follower in una presentazione di Story.

Storie dietro le quinte

Parte della bellezza di Instagram Stories è che non devono essere produzioni grandi e raffinate.

In effetti, molti marchi creano storie che sono un po’ fuori dal comune mentre partecipano a eventi pubblici o conferenze del settore, oppure mentre organizzano giornate di condivisione su argomenti sensibili, (ad esempio In un certo senso, le storie consentono ai marchi di portare dalla loro parte i propri follower per fidelizzarli sempre più.

Affinché tu possa capire come utilizzare le storie di Instagram, devi considere di mettere in mostra il lato umano della tua attività sempre!

Offerte, promozioni e promozioni sensibili nel tempo

Proprio come promuoveresti un’offerta tramite Instagram, puoi fare lo stesso tramite Storie. Perfetti sia per i negozi di e-commerce sia per i negozi fisici, le Stories possono essere utilizzate per offerte a tempo limitato o semplicemente per evidenziare una vendita in corso.

Le offerte specifiche per la storia sono una mossa intelligente per incoraggiare le persone a rimanere incollate al tuo Instagram per nuove offerte e aggiornamenti su base regolare.

Annunci speciali

Gli annunci che inducono i tuoi follower a indovinare ogni passaggio della tua storia rappresentano uno dei modi più creativi per utilizzare il formato.

Non esiste un approccio “giusto” per coloro che cercano di capire come utilizzare Instagram Stories per le aziende. In effetti, qualsiasi combinazione di questi tipi di post è un gioco totalmente equo.

Detto questo, solo perché capisci i tipi di storie disponibili non significa che i tuoi contenuti siano assolutamente da vedere.

Best practice delle storie di Instagram per le aziende

Quindi, su cosa dovrebbero concentrarsi le aziende se vogliono sfruttare al massimo le loro storie?

Punta i follower per le tue storie

Ecco qualche spunto di riflessione: i 400 milioni di persone che usano Stories quotidianamente rappresentano circa il 40% della base di utenti attivi di Instagram (1 miliardo). In altre parole, sebbene le storie siano molto popolari, non tutti sono ancora a bordo.

Quindi, se pubblichi nuovi contenuti nelle tue storie, non aver paura di farlo sapere ai tuoi follower.

Fai contare i tuoi oggetti visivi

Instagram è famoso per i sorprendenti contenuti visivi e le tue storie non dovrebbero essere trattate in modo diverso. Dato che hai solo una frazione di secondo per attirare l’attenzione dei tuoi follower, assicurati che le tue Storie costringano le persone a continuare a guardare:

  • Utilizzo di colori brillanti e contrastanti nei caratteri o negli overlay
  • Includere una persona o il volto di qualcuno per creare una connessione emotiva istantanea
  • Catturare ambienti interessanti o non familiari (pensa: paesaggi, natura, folle, ecc.)

Sebbene le tue storie non debbano spuntare queste caselle il 100% delle volte, considerale un ulteriore vantaggio per attirare l’attenzione della gente.

Mind Your Text

Assicurati che qualsiasi testo che includi nelle tue foto sia leggibile.

Il font sans-serif predefinito di Instagram è facile da leggere, va benissimo, ammesso che tu non stia usando colori contrastanti o qualcosa che potrebbe essere difficile da leggere tramite cellulare (pensa: rosso su arancione). Allo stesso modo, non riempire le tue storie di troppo testo e corresti il rischio di sopraffare i tuoi follower.

Starbucks utilizza le opzioni di testo predefinite di Instagram oltre alla propria scrittura sulla lavagna per rendere il loro messaggio cristallino con frasi brevi:

Come far risaltare le tue storie su Instagram

Di seguito sono riportate alcune strategie e strumenti chiave per aiutare le tue storie a dare un pugno in più ai feed dei tuoi follower.

Incorporare elementi interattivi

Sondaggi e adesivi delle domande rendono istantaneamente più interattive le tue storie, incoraggiando il coinvolgimento dei tuoi follower dalla parola “go”. Queste caratteristiche rappresentano un modo giocoso per portare la mente dei tuoi follower ad interaggire.

Ad esempio, questa storia di  Netflix aiuta i follower a trovare consigli sui film basati sulle emoji di loro scelta:

Alcuni marchi eseguono regolarmente quiz per andare avanti e indietro con i loro follower. Più avanti nelle loro storie, pubblicano i risultati in modo da far vedere i risultati dei quiz ed eventualmente continuare ad interagire. Questi elementi rappresentano una sorta di invito all’azione per coinvolgere i tuoi follower.

Usa le app per rendere pop le tue foto

Oltre a Boomerang, esistono diverse app di Instagram  con funzionalità appositamente studiate per le storie.

Esegui un annuncio di storie

Per queste ragioni citate precedentemente e naturalmente scontato che il modo migliore per far risaltare la tua storia è quella di pubblicare un annuncio. Infatti, molti marchi hanno avuto successo utilizzando la piattaforma di annunci iper-mirati di Instagram tramite Stories. Consentendo ai marchi di utilizzare 10 foto o video, il formato a schermo intero è davvero unico in termini di formattazione e mantenendo l’attenzione dei tuoi obiettivi. 

Se stai pensando di pubblicare un annuncio basato su Story, tieni a mente le specifiche degli annunci Instagram elencate in questi punti:

  • Dimensionamento a schermo intero ad alta risoluzione per le tue foto (consigliato 1200 x 628 pixel)
  • Utilizzo di testo sovrapposto minimo o nullo su immagini o video (per garantire la massima consegna)
  • Non fare affidamento sulla riproduzione automatica di audio o video dato che la maggior parte degli annunci Story sono visualizzati senza audio

Come costruire il tuo pubblico con le storie di Instagram 5 esempi di fantastiche storie (e perché funzionano)

Sei ancora alla ricerca di idee su come usare le storie di Instagram?

Ecco l’ ispirazione necessaria.

Storie di Instagram influencer

Come in precedenza, le storie sono il pane e il burro di influencer e marchi solisti per un motivo. Perfette per i blogger di viaggio o per chiunque sia in viaggio, le Storie ti consentono di portare i tuoi follower nel proverbiale viaggio con te.

Mettei in evidenza i tuoi viaggi in giro per il mondo, scattando foto strabilianti da condividere con i tuoi seguaci ad ogni fermata.

Storie di Instagram motivazionali

Ricapitolando, l’intenzione finale di Stories è raccontare una storia .

Tuttavia, considera che a volte le Storie più avvincenti non provengono da te. Invece, provengono dai tuoi fan e follower.

Ad esempio, con la campagna motivazionale #MyReasonIs di Fitbit, usando l’hashtag del marchio, i follower sono stati incoraggiati a condividere i motivi per cui si sono messi in forma nel 2018 per avere la possibilità di essere presenti in una storia. Da umoristica a sentita, questa campagna di contenuti generati dagli utenti è un brillante esempio del potere della narrazione visiva.

Storie di Instagram tutorial

Le Storie consentono ai marchi di seguire passo dopo passo e insegnare ai follower una o due cose senza essere totalmente formali al riguardo.

Alcuni brand di make-up, ad esempio, usano le storie non solo per creare tutorial di bellezza, ma anche “mood board” mensili. Questi post in stile collage sono pieni di suggerimenti e ispirazione, il tutto in una singola foto.

Questo tipo di storie mostra anche il potenziale di marketing dei contenuti di Instagram quando i marchi diventano creativi.

Storie di Instagram sulla scena

Come accennato in precedenza, eventi, convegni e conferenze sono fatti su misura per le storie. Se noti qualcosa di interessante mentre sei in giro, è probabile che anche i tuoi follower siano interessati.

La parte migliore di portare i tuoi follower agli eventi? Non ci si aspetta che i tuoi contenuti vengano lucidati o “perfetti”.

Storie di Instagram sulla vita quotidiana

Considera che i follower bramano un senso di autenticità dei marchi che supportano. Quale modo migliore per “diventare reali” con i tuoi fan che portarli nel tuo ufficio o mostrare la tua squadra?

Ad esempio, recentemente MailChimp ha pubblicato una serie di storie di vita quotidiana. Ogni storia ha messo in evidenza i singoli membri e i loro ruoli quotidiani in MailChimp, incluso l’inserimento di nuovi assunti.

Ricorda: le storie non devono necessariamente essere una produzione massiccia. Con uno smartphone e le migliori pratiche in mente, puoi iniziare a crearle oggi.

Hai capito come utilizzare le storie di Instagram per la tua azienda?

Le storie sono diventate parte integrante della presenza Instagram di così tanti marchi negli ultimi tempi. Ma fanno parte della tua?

Dato che Instagram si sta concentrando così tanto sulle Storie e che il formato sembra solo ingrandirsi, i marchi dovrebbero mettersi d’accordo con loro al più presto. Comprendendo le migliori pratiche di cui sopra, puoi rimanere all’avanguardia e mantenere i tuoi follower coinvolti tramite Storie senza perdere un colpo. Una guida completa con corsi di formazione puoi trovarla qui .

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email