Come scrivere titoli accattivanti con il metodo A.I.D.A.


AIDA:Come scrivere titoli accattivanti a cui i lettori non possono resistere

Titoli:Come scriverne di accattivanti con il metodo A.I.D.A.

Ti sei mai chiesto la differenza tra il motivo per cui fai clic su alcuni articoli per i titoli e su altri scorri senza fermarti? 
Ti svelo un segreto – non è certamente un intervento divino . 

È solo pubblicità. E, ancora più importante, sono i titoli pubblicitari. 

Alcune persone pensano che i titoli siano “click-baity” (è un termine che indica un contenuto web la cui principale funzione è di attirare il maggior numero possibile d’internauti, per generare rendite pubblicitarie online. ) o “gimmicky” (giochi verbali o immagini, che rendono un messaggio vivace e incisivo) nella maggior parte dei casi, i titoli sono come l’arte. 

I titoli sono arte!

Richiedono un po ‘di prosa, una spolverata di magia, un cucchiaio di creatività, un solletico di curiosità, qualche scossa di desiderio umano e quando necessario … un aggettivo. 

E, quando sono realizzati molto bene e passano dall’essere solo “titoli” a “titoli accattivanti”, accade qualcosa di straordinario – vendono. 

Ma, prima di spiegarti come puoi scrivere titoli accattivanti, permettimi di evidenziare perché i titoli sono così dannatamente importanti. 

Perché scrivere titoli accattivanti è importante.

“On average, five times as many people read the headline as read the body copy. When you have written your headline, you have spent eighty cents out of your dollar.”– David Ogilvy

Tutti noi siamo circondati da titoli ventiquattr’ore su ventiquattro, sette giorni su sette. 

Prendi un secondo e pensa per un momento a quanti titoli vedi ogni giorno.

Vedete i titoli in grassetto sulla parte anteriore delle copertine dei libri. Vedi titoli stampati sulle prime pagine dei giornali. Vedete titoli apparsi su immagine sui social. Vedi titoli quando stai selezionando un podcast. 

Sono letteralmente ovunque guardiamo. 

Questa è sia una buona notizia che una cattiva notizia. 

La cattiva notizia è che ce ne sono così tanti di loro in giro, che è diventato sempre più difficile far leggere i nostri titoli. 

La buona notizia è che la maggior parte delle persone che scrivono titoli stanno facendo un lavoro terribile. 

Ciò significa che per quelli che stanno scrivendo titoli in modo degno … possino raccogliere i benefici del loro duro lavoro. 

Scrittori, editori e pubblicitari sono molto più intelligenti e preparati di me e parlano di quanto sia importante scrivere titoli accattivanti per far sì che il tuo lavoro sia notato. 

Un titolo davvero eccellente può rendere qualcosa di virale. 

Ad esempio, Upworthy , una società di media che sta lavorando per cambiare ciò a cui il mondo presta attenzione, fa scrivere ai loro scrittori e giornalisti 25 titoli per ogni articolo che consegnano . 

Sì, hai letto bene – VENTICINQUE-CINQUE. 

Ecco cosa ha detto il loro cofondatore Peter Koechley in Wired sul tema dei titoli –

“Il titolo è la nostra unica possibilità di raggiungere persone che hanno un milione di altre cose a cui stanno pensando, e che non si sono svegliati la mattina volendo preoccuparsi del femminismo o del cambiamento climatico, o dei dettagli politici delle elezioni. 

La differenza tra un buon titolo e un titolo che fa letteralmente schifo, può essere semplicemente enorme. 
Non è un errore di arrotondamento. 


Quando testiamo i titoli vediamo una differenza del 20%, una differenza del 50%, una differenza del 500%. Un titolo davvero eccellente può rendere qualcosa di virale “.

Come scrivere titoli accattivanti? 

Nella pubblicità, c’è una sorta di strategia classica di go-to quando si scrive un annuncio. 

Si chiama A.I.D.A. – che sta per A ttention, I nterest, D esire e Action . 

Attetion Interest Desire Action

Non importa se stai scrivendo una pagina di destinazione , un’e-mail di vendita, una lettera di vendita diretta, un articolo di un blog o una pubblicità.

Se stai scrivendo qualcosa che vuoi che attiri l’attenzione del cliente o l’attenzione del lettore, usa la strategia A.I.D.A .  

Quando scrivi un titolo accattivante, vuoi che sia etico e accurato, ma che nello stesso tempo attira anche l’attenzione dei lettori. 

Più facile a dirsi che a farsi.?

Ora, esaminiamo alcuni modi per creare un titolo accattivante per il post del blog, la pagina di vendita o la lettera di vendita. 

Tattiche e strategie ingannevoli per scrivere titoli accattivanti. 

Evidenzia un problema e suggerisci di avere una soluzione.

Questa prima strategia del titolo accattivante è un po ‘complicata perché si trova a metà strada tra l’allettante e il manipolativo. 

Detto questo, finché lo usi eticamente, può essere molto efficace. 

Ecco alcuni esempi di titoli accattivanti che utilizzano efficacemente la strategia di evidenziazione e suggerimento. 

  • Se hai problemi a gestire i tuoi dipendenti, ti consigliamo di leggerlo. 
  • Non si vedono i risultati con la dieta tradizionale a basso contenuto di carboidrati? Prova questo invece. 

Quando scrivi il titolo di evidenziazione e suggerimento, inizia mettendo in luce un problema comune nel tuo mercato di riferimento o dei lettori, quindi fai capire che potresti avere una soluzione. 

Ora, nel tuo articolo o post sul blog o podcast o cosa hai … devi includere una soluzione reale. Se non lo fai, sarebbe una manipolazione. 

Titoli cristallini. 

Uso di titoli inequivocabili che dicono al lettore esattamente cosa leggeranno. 

Questo è molto apprezzato dai lettori costantemente bombardati da contenuti che contengono infiniti contenuti. 

Ad esempio, un titolo che dice esattamente al lettore cosa stanno ottenendo potrebbe essere questo: ricette di avocado facili e deliziose da preparare per il prossimo incontro.

Sfrutta la potenza di “10”. 

Un po ‘di tempo fa, BuzzSumo ha scritto un articolo sui titoli migliori e peggiori … e quello che hanno scoperto è che i listini si sono comportati molto bene in termini di coinvolgimento. 

Inoltre, hanno trovato che i listini che usano il numero “10” hanno prestazioni migliori di qualsiasi altro numero. 

Prometti tattiche e risultati veloci. 

Proprio l’altro giorno mi diceva un amico  che ha notato su Amazon un libro best-seller di uno scrittore di nome Meera Kothand intitolato, 

“The One Hour Content Plan: The Solopreneur’s Guide to a Year’s Worth of Blog Post Ideas in 60 Minutes and Creating Content That Hooks and Sells”

Anche se non lo ha  ancora acquistato, insieme abbiamo trovato il titolo molto interessante per  il fatto che l’autrice abbia dichiarato chiaramente quanto velocemente il lettore sarebbe stato in grado di pianificare e creare in  60 dei contenuti per un intero anno che bloccano il lettore  e lo spingono alla vendita!

Il libro di Kothand è un esempio lampante di come i risultati promettenti per i tuoi clienti possano risultare in un best-seller. 

Concludendo

Il metodo A.I.D.A. è uno dei tanti contenuti di valore che troverai in BUIL YOUR BRAND! (Se non sai ancora cos’è BUIL YOUR BRAND leggi l’articolo qui!)

Se contrariamente ti senti pronto a costruire con basi solide il tuo brand acquista il nostro percorso formativo Secret Formula